ALLARME OMEOPATIA SCADENZA DEI RIMEDI OMEOPATICI

Porto a conoscenza una curiosità che dovrebbe far molto riflettere.

I rimedi Omeopatici correttamente confezionati non hanno scadenza.

Nonostante questa caratteristica sia ormai verificata da quasi duecento anni, la legge impone che sia indicata una scadenza sulla confezione come per le medicine Allopatiche.

Questo la dice lunga sulle conoscenze in materia Omeopatica del legislatore e dei suoi consulenti.

Ci sono, ovviamente, implicazioni in questa caratteristica propria dei rimedi Omeopatici.

Basta pensare all'enorme risparmio economico che implica la possibilità di non dover avvicendare periodicamente le scorte di rimedi.

Ho curato personalmente la febbre di una delle mie figlie con una Belladonna 200 CH in granuli del 1896 verificandone direttamente l'efficienza.

Mi corrode dover sottolineare ancora una volta l'assoluta incompetenza di coloro che scrivono le leggi che regolamentano la Materia Omeopatica e forse anche la malafede nel non servirsi di consulenti di provata competenza ed esperienza nella farmacoprassia Omeopatica e nell'Omeopatia clinica.

Lo stesso dicasi di tutti gli enti preposti al controllo dell'applicazione di queste norme e leggi AIFA (Agenzia Italiana per il Farmaco) in testa al gruppo.

E' proprio così: si promulgano leggi per regolamentare una materia sconosciuta, si effettuano ispezioni con ispettori che non sanno nulla di ciò che devono ispezionare e tantomeno ci si premura di consultare chi di queste materie è indubbiamente esperto.

Naturalmente sfido chiunque a dimostrare, in buona fede, il contrario e pubblicamente.

La competenza non s'inventa all'improvviso né può essere estesa ad ambiti adiacenti.

Provate a ritrovare un membro del Consiglio Superiore di Sanità o della Commissione Sanità della Camera o dell'Agenzia Italiana per il Farmaco di provata esperienza in farmacoprassia e clinica Omeopatiche.

Forse uno c'è ma ben nascosto.

In questa ricerca badate bene di ricordare che il buon Cristiano (S.F.C. Hahnemann) ammoniva sulla difficoltà di difendersi dagli Omeopati mentre con gli Allopati la necessità cadeva.

Paolo Mosconi Medico Chirurgo.

 

 

© 2014 Centro Studi di Medicine Naturali, Cesmen www.cesmen.com - info@cesmen.com Tutti i diritti riservati