Vaccini al mercurio sospesi dal commercio !!

Vaccini al mercurio.
Dopo gli esposti in 40 Procure d'Italia arriva il ritiro dal commercio.

V a c c i n e t w o r k

Viale Gramsci 279
41100 Modena
Tel. 059310797
Web site:www.vaccinetwork.org
Email: info@vaccinetwork.org

 

Dopo due anni di polemiche il mercurio scomparirà dai vaccini per l'infanzia.

E' una grande vittoria per Vaccinetwork, associazione che da tempo si spende per un'informazione sanitaria completa alla popolazione e che si era appellata alla magistratura affinché il mercurio venisse eliminato dalle profilassi che si effettuano sui bambini.

Lo scorso 19 marzo è, infatti, arrivato un nuovo decreto del Ministero della Salute che dispone il ritiro dal commercio di tutti i vaccini contenenti mercurio entro il 30 giugno 2003.

E' così superato il tanto discusso decreto dell'ex ministro Veronesi che ne aveva disposto il disuso solo dal 2007 ammettendo peraltro una serie di eccezioni.

Ad un anno e mezzo dai quaranta esposti presentati da Vaccinetwork in altrettante procure d'Italia e dopo ben quattro inchieste aperte (a Torino, Pescara, Camerino e Padova), finalmente la scandalosa vicenda dei sali di mercurio nei vaccini per l'infanzia conosce un epilogo.

Vaccinetwork saluta con soddisfazione la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n. 66 del 19/03/2002 del decreto ministeriale del 13/11/2001, con cui si fa anche obbligo alle case farmaceutiche di inoltrare domanda di variazione per modificare la composizione dei prodotti vaccinali entro il 31/12/2002.

Il provvedimento è arrivato con grosso ritardo rispetto agli Stati Uniti, dove la Food and Drug Administration aveva disposto l'eliminazione dei sali di mercurio già nel 1999 perché giudicati tossici nelle quantità presenti.

Infatti, circa quattro anni fa l'Ente per la Protezione Ambientale Americana (EPA) aveva definito la soglia massima di tossicità per chilo corporeo del thiomersal (il sale di mercurio utilizzato come battericida): 0,1 microgrammi.

Poiché in numerosi vaccini il thiomersal è contenuto in quantità che variano dai 25 ai 50 mcg, si era immediatamente individuato un possibile pericolo per i bambini dovuto ad un'eccessiva esposizione.

Nel 2000 l'allora ministro Veronesi era intervenuto con un decreto che non riconosceva i dati USA e disponeva l'eliminazione del mercurio solo dal 2007.

A questo punto scattarono gli esposti di Vaccinetwork che hanno portato all'apertura di quattro inchieste della magistratura.
Ora però si pone un pesante interrogativo per quei bambini che da oggi al 30 giugno 2003 continueranno a ricevere vaccini contenenti mercurio.

Una volta stabilito che tale sostanza, nelle quantità presenti, è tossica, cosa proporre ai genitori che devono vaccinare ora i loro figli?

Vaccinetwork raccomanda a tutti i genitori grande attenzione e grande prudenza nell'affrontare la profilassi vaccinale dei propri figli.

Il Presidente: Claudia Benatti
30/03/2002

Per avere il testo integrale del decreto è sufficiente collegarsi con:
www.gazzettaufficiale.it
ed andare alla Parte Generale.

Vaccini al mercurio proibiti al commercio.
Documento fornito da Vaccinetwork
Adattamento alla pubblicazione elettronica: Dottor Paolo Mosconi.